Villaggi Punto Cuore

I villaggi Punto Cuore sono i primi frutti delle esperienze originarie iniziate nelle baraccopoli. I villaggi Punto Cuore offrono la possibilità di un sostegno privilegiato nonché di cura globale della persona colpita e in situazione critica, per mezzo di un medio o lungo soggiorno adattato ad ogni persona: bambini e giovani affidati dal giudice minorile, od anche anziani, disabili e/o madri in difficoltà ...

Un percorso di crescita e di ristrutturazione umana, sociale e familiari è a disposizione di tutti, come parte integrante di una vita familiare, che riunisce volontari, bambini di strada e le loro famiglie; attività di ricreazione, educative e formazione professionale e sono attuati in base alle esigenze individuali: una scuola di vita, attraverso la vita comunitaria, di preghiera e di lavoro.

In Brasile, La Fazenda do Natal.

La Fazenda do NatalLa Fazenda è stata fondata nel 1992 vicino Salvador da Bahia (Brasile). Articolata in dieci case, una scuola, un refettorio, una cascina con alcuni animali, un forno per il pane, un atelier di artigianato, un orto, 3 pozzi e una chiesa. Vivono circa quaranta persone: bambini della strada, giovani condannati per un reato minore, madri sole, persone malate o portatrici di handicap. Tutti loro condividono la vita dei missionari Punto Cuore.

In India, The Garden of Mercy (Il Giardino della Misericordia).

Il giardino della MisericodiaIl Giardino della Misericordia è stato fondato nel 2000. È un terreno fertile di 10 ettari nei dintorni di Chennai. I missionari Punto Cuore accolgono una dozzina di persone portatrici di handicap o ammalata di AIDS. Ci sono vari progetti in via di sviluppo come la costruzione di altre case dove poter accogliere nuove famiglie, un centro di cure palliative e alcuni atelier. L’India è un paese ricco di risorse naturali (tra cui l’ampia possibilità d’ irrigazione), l’accento è posto sullo sviluppo agricolo nel rispetto della cultura locale che la gente ha accolto con favore. È in corso la costruzione di altre case per una serie di benefici alle famiglie, inoltre c’è un ospizio proposto in relazione ad un ospedale vicino e 2 workshop.

Portfolio