Chiusura della rassegna teatrale 2014

Introduzione alla premiazione 2014 Padre Guglielmo

Dopo le belle serate regalate dalle diverse compagnie teatrale, ci ritroviamo ancora una volta insieme per godere l’atmosfera quasi magica di questo luogo.

In questo cortile, batte un’anima sola, un cuore, una gioia di appartenere, ciascuno al modo suo, alla nostra esperienza:

  • quella di Punto-Cuore,
  • quella della parrocchia,
  • quella delle diverse compagnie,
  • soprattutto quella della gratuità.

Avverto il bisogno di ripetere ciò che dicevo alla l’apertura della Rassegna:

“Nonostante tutti i calcoli che possano esistere nei cuori degli uomini che “navigano”, il vero motore nella loro navigazione è la gratuità”. 

Paghiamo certo un contributo, sostenendo cosi quest’iniziativa della Fazenda do Natale, ma regaliamo al nostro quartiere questi momenti diversi, questo profumo di gratuità che considero come il contributo nostro.

Questa sera, si tratta anche di premiare. Cosa vuole dire “premiare” ? Si tratta di qualcosa più profondo di ciò che immaginiamo spesso.

Ricevere un premio vuole dire
- Accettare di essere esposti allo sguardo di altre persone, al loro giudizio, alla loro competenza.
- Riconoscere dunque che abbiamo dunque bisogno per la nostra crescita di essere guardati, valutati, incoraggiati, ripresi,

A San Paolo piaceva paragonare la vita ad una corsa per ricevere un premio. Perché aveva capito che la propria vita, la sua esistenza era come un’opera d’arte, chiamata ad essere, vista, guardata, accolta e rimessa a Qualcuno, al Giudice supremo, Veritiero e Misericordioso tutt’insieme.

Dichiaro aperta la premiazione della sesta Rassegna teatrale del SS. Rosario.

Premiazione 6ta Rassegna Teatrale
Migliore attrice non protagonista Anna Sellitto
Migliore attore non protagonista Salvatore Caldaia
Revalazione 6ta Rassegna teatrale Alessia Ramaglia
Migliore attrice protagonista Concetta Palmieri
Migliore attore protagonista Claudio Iodice
3 posto Compagnia Teatrale L’Adele
2 posto Compagnia Teatrale Teatrale Ridiamo Insieme
1 posto Compagnia Teatrale San Gregorio Magno

Conclusione

E ‘ora di concludere. Rimango stupito per la partecipazione di ciascuno, per il dono di sé, di tanti di voi.

Costato che la sinergia e la bella conseguenza di questa Rassegna teatrale, evento annuale ormai “afragolese”:

  • Dalla Pro-Loco fino ai giovani del servizio d’ordine
  • Dall’amministrazione comunale fine ai fedeli parrocchiani del SS. Rosario
  • Dagli sponsor fino a coloro che trovano la loro gioia nel servizio del Bar
  • Dai volti più visibili sul palco, artisti e invitati fino alle piccole mani nascote

Tutti hanno donato qualcosa di se stesso e cosi si sono ritrovati ingranditi, umanizzati, nobiliti.

Dopo questo grazie stupito e profondamente commosso, lascio l’ultima parola alla festa e alla celebrazione della vita

Guardare le foto=>