Cena di Beneficenza a New York: Una casa per il Cuore

In quanto ad avvenimenti gli Americani di Punto Cuore sono sempre all’avanguardia!
Ce l’hanno dimostrato, ancora una volta, il 5 maggio con una bella serata organizzata nel Bohemian National Hall del consolato Ceco.
120 ospiti hanno partecipato a quest’evento dal tema «Una casa per il cuore».
È stata organizzata un’asta di beneficenza a favore di Punto Cuore, con premi come: una settimana di vacanze sulla costa azzurra francese, bottiglie di vino di grande qualità, gioielli, profumi, mobili e anche un pallone firmato da Youri Djorkaeff, ex calciatore dell’Inter.
Tra i diversi discorsi della serata, le parole di Sean Scully rappresentano bene la bellissima atmosfera che c’era: “Non siamo in molti a cercare la stessa cosa. Allora quando incontro delle persone che lavorano nello stesso senso che me, mi ci attacco”.
«Stasera, il nostro sogno è quello di portare l’umanità e la compassione nella nostra città, e in tutte le città del mondo in cui Punto Cuore opera. I nostri volontari sono lì, in 20 paesi, pronti a visitare i più poveri tra i poveri, pronti a tenerli per mano, pronti a diventare loro amici.
Questa sera, ognuno di voi è per noi un grande incoragiamento.
Grazie di consentire ai nostri volontari di vivere a pieno la loro bellissima ed esigente missione.»


Video realizzato in occasione della serata.
E’ presentata la missione del Punto Cuore a New York.