Gennaio 2012

Dopo il breve intervallo Natalizio, con nostra grande gioia abbiamo ricevuto molte lettere dei nostri piccoli amici ella Fazenda do Natal, piccolo villaggio in Brasile in cui bambini e alcuni adulti vivono con i volontari di Punto Cuore. E’ sempre bello vedere e sapere che le loro vite procedono bene e che sono felici. Ci separano moltissimi km da questi piccoli ma li seguiamo anche da cosi lontano, interessandoci della loro crescita e questo, riempie di gioia e ci riscalda il cuore. Adesso tutti i bambini sono impegnati nelle vacanze estive... Ma vediamo come hanno trascorso il Natale.

Ascoltiamo Carolina, responsabile dei bambini nella Fazenda, che ci scrive:

Joao Lucas fa il panettone! João Lucas ha finito la scuola due settimane fa e approfitta delle sue vacanze per essere ancora più vicino dalla sua mamma. E stato promosso, e durante le vacanze studierà con suora Giuseppina. È il primo per svolgere tutte le attività che sono proposte alla Fazenda durante le vacanze. Durante le feste di Natale ha partecipato alla preparazione del presepe vivente. Lui ha fatto il re magio e ha offerto a Gesù i sui doni con il piccolo Jose che invece non voleva lasciare il suo regalo. João Lucas va anche ogni giorno a giocare nel lago della fazenda con i sui amici. Dato che fa molto caldo, li fa molto bene-. Ama anche leggere in biblioteca un libro con gli altri ”.

Gabriele
Gabriele andrà al secondo anno di asilo. Ha studiato bene a scuola e adesso sono le vacanze estive. Abbiamo iniziato dei grandi lavori per la strada della fazenda. Tanti operai lavorano con delle macchine grandissime per fare la strada. Gabriel è totalmente stupito del lavoro e il va e viene dalle macchine che lavorano, i buchi che fanno, i tubi giganti... Ha fatto lo stesso cantiere con le sue macchine da giocare Gabriele è molto attento alla preghiera della fazenda. Chiede sempre.-” È l’ora della messa?” O ancora: -“ È il momento del rosario?”. -“Non” risponde Stefania. -“Ci vuole aspettare la campanella”.




Raffaella con Diego e Mateus Raffaella ha appena festeggiato i sui 11 anni, insieme ai sui due fratelli. È stato una magnifica serata. I tre fratelli e sorelle si vogliono bene veramente. In questi ultimi tempi Raffaella cresce tanto. A casa sua lei trova un bell’ equilibrio, ha molto affezione per una delle volontarie americana che si chiama Ninella. Ha bisogno di molta tenerezza ma anche di tanta fermezza. Adesso sono le vacanze per i bambini e ci sono tante attività alla fazenda e anche fuori. Raffaela vuole partecipare a tutto!

Vuoi diventare padrino di Raffaela? contattarci tramite e-mail con Angela: puntocuore tiscali.it

Stefania e Diego cantano a Maria dopo la prima comunione
Stefania è nelle vacanze estive adesso. Lei non riesce a studiare in una scuola normale, per questo siamo cercando una scuola specializzata per lei, per farla crescere di più e per sviluppare le sue capacità. Sua madre è stata ferita dal suo compagno e questo la disturba molto. Lei continua a fare qualche crisi a casa pero adesso sta un po’ meglio. La signora Joselita continua a prendersi cura di lei con tanta pazienza. Lei ama tanto giocare con i sui amici Beatrice e Raffaele e insieme agli altri bambini guarda i lavori che si fanno adesso. Stanno costruendo la strada della fazenda. Lei ha fatto la prima comunione il giorno di Natale, anche sua sorella Brenda maggiore è venuta per questo giorno emozionante. Lei ha preparato con molto serietà questo avvenimento, insieme a Daniele che ha anche lui ricevuto la prima comunione.

Beatrice nel presepio vivente
Beatrice è veramente felice, sopra tutto adesso che i bambini sono in vacanza. Questo le permette di giocare con tutti, i piccoli e i grandi anche se lei ha una preferenza per le bambine, come Raffaella e Stefania. La sua maestra di scuola, Erica, invece non è in vacanza perché organizza tante attività educative per le vacanze e per tutti i bambini.

Lei si rallegra tanto di sapere che l’anno che viene verrà alla scuola del villaggio vicino. Beatrice già è andata a vederla e già si è fatta qualche amico. Lei è molto viva ed ha imparato tante cose quest’ anno. Lei ama tanto Bel, la figlia di Lucia che ha una ventina di anni e fa tante cose con lei.


Marcos come Giuseppe nel presepio vivente! Marcos è appassionato del suo piccolo giardino che cura ogni giorno con tanta fedeltà e amore. Se i piedi dell’ albero da frutta cresce e si mescola con un altro albero, lui toglie tutto con tanto impegno.

C’è una cosa che ama tanto e la sua orchestra con la quale suona del alto ogni pomeriggio. È stato selezionato per suonare al grande concerto di Natale a Salvador. Potete vederlo su Youtube su questi link: http://www.youtube.com/watch?v=-rlI...
http://www.youtube.com/watch?v=uIKA... Marco è nel fondo e un po’ a destra.


Aparecida
Aparecida ha festeggiato Natale con tutti gli abitanti della fazenda e con gli ospiti. Durante il presepe vivente organizzata da Erica, una volontaria americana lei ha fatto l’angelo che cantava la Gloria del Signore. Con la sua bellissima voce , ha cantato il Gloria In exelcis Deo battendo il tempo con le sue mani, felicissima.

Gli ultimi mesi lei ha studiato benissimo nella sua scuola specializzata. Adesso sono le vacanze, dunque rimane nella fazenda. Abbiamo iniziato dei grandi lavori per costruire la strada della Fazenda. Ci sono varie operai che vengono a lavorare con dei grandi trattori, Lei è molto interessata e non perde niente di ciò che succede e delle persone che lavorano.

Vuoi diventare padrino d’Aparecida? contattarci tramite e-mail con Angela: puntocuore tiscali.it

Prima comunione di Daniele
Daniele cresce tanto e sta bene. Abbiamo pensato de iscriverlo come percussionista alla banda della nostra città Simons Filho. Infatti, ha un dono incredibile per il ritmo e per la musica. Quando sente la musica le sue ditta si muovono e fa della musica con un angolo della tavola. Daniel è sempre molto attivo. Quando il vescovo, Don Joao Carlos Petrini è venuto celebrare la messa per l’anniversario della Fazenda, Daniel era responsabile della sua mitra e con molta serietà e con una grande delicatezza ha fatto il suo compito.

Il giorno di Natale, ha fatto la sua prima comunione, insieme a Stefania. Si è preparato con tanta serietà . Al livello della salute ci sono diverse cose da vedere. Il suo timpano è forato, dunque dovrà subire una operazione. Ha anche bisogno di farsi operare delle tonsillite.

Diego e la sua sedia a rotella
Diego ha appena ricevuto una nuova sedia a rotelle, più adattata per la sua vita. La sua colonna vertebrale ha bisogno di più di spazio per essere sostenuta. All’ospedale; i professionisti stano preparando dei cuscini per la sedia speciali per lui.

Il 19 novembre abbiamo festeggiato con tutti gli abitanti della fazenda il suo 25 compleanno. Alcuni amici sono venuti per questa festa. È stata una festa bellissima e molto gioiosa. Diego ha ricevuto delle lettere di tutti i volontari che sono passati alla Fazenda. Ha una fama incredibile con tutti i volontari che sono passati nel Brasile. Vediamo quanto lui colpisce coloro che vengono.

Per la festa di Natale ha partecipato al presepe vivente, ripresentando un pastore. Ha seguito la stella e si è fermato davanti al presepe per adorare il bambino Gesù.



Mateus
Mateus ha 14 anni, è grande però ha ancora bisogno di qualcuno che lo aiuta per i compiti, per il lavoro e la vita insieme. Ultimamente Mateus ha avuto qualche difficoltà a scuola, e abbiamo dovuto lavorare tanto per non farlo bocciare. Gli adulti presenti alla fazenda l’hanno aiutato per ogni materia scolastica e ad imparare tutto ciò che non sapeva. Non pensava di riuscire invece è andato tutto bene, adesso è contentissimo. I sui genitori sono venuti per Natale. Quando sua mamma l’ha visto cosi alto,e cresciuto ha detto: “figlio mio come sei bello!” Durante la permanenza dei sui genitori, lui è stato particolatamente attento e presente a loro e attento.

Joao Lucas e Diego
Diego è sempre vivace, avido di conoscere tante cose. È stato promosso ma non è riuscito a passare una classe in più come voleva. Infatti è il più grande degli altri alunni perché ha iniziato tarde la scuola. Continua ad andare per studiare il violino ogni pomeriggio all’ orchestra. È felicissimo di questa attività. I professori del orchestra di Neujiba sono giovani. Diego è stato selezionato per suonare per il grande concerto di Natale, dove erravano 450 a suonar a Salvador da Bahia. Tanti di noi siamo andati ad ascoltarlo. Ecco il link su youtube se volete vederlo, è sulla sinistra un po’ nel fondo. http://www.youtube.com/watch?v=-rlI...
http://www.youtube.com/watch?v=uIKA...

Per diventare padrino de un bambini contattarci tramite e-mail con Angela: puntocuore tiscali.it

Portfolio